"...pompa la tua forza non fermare il tuo volere troppi crocifissi a comandare il tuo sapere...e poi quel trono del potere dovrebbe cadere...l'uomo sa ma è cieco per dovere...padrone è lo stato abbassa il tuo capo..."
(reggae national tikkets)


"...se ti dicono di alzarti tu siedi
e quando siedono tu alzati in piedi
non aver fede solo in quello che vedi
insegui i sogni fino a quando li credi veri..."
(i consigli di un pirla_articolo 31)
"...senza regole se l'istinto c'è ci sarà un perchè
ora sto solo vivendo il mio tempo
senza crescere consapevolmente irresponsabile..."
(senza regole-articolo 31)

giovedì 2 ottobre 2008

PAROLE...SOLO PER TE...

IL MIO...Com'è difficile dimenticarsi di te.
Molto difficile.
Ti sei innamorato di me.
Stai facendo venir fuori una me che non conoscevo.
Mi sento una bambina,una stronza,una cogliona allo stesso tempo.
Mi stai facendo provare emozioni,sentimenti che nessun ragazzo era riuscito a darmi prima.
NESSUNO.
Ma ti sei mai chiesto chi sono io veramente?
Chi sono?
Credo proprio di no.
Sono NESSUNO.
Sono una ragazza semplicissima,che adora la vita,ama ridere,divertirsi,viaggiare,scoprire sempre nuove cose,stare con le persone che le vogliono bene,ma dietro a tutto questo chi c'è?
C'è una ragazza timida,che è in continuo conflitto con se stessa,si sta cercando da una vita ancora si deve trovare.
Sono un disastro,ma ho un pregio che molti mi invidiano:SO ASCOLTARE.
Se posso ti aiuto,ti dò consigli,ma se devo farlo con me stessa non ci riesco.
Come dice il proverbio:PREDICHI BENE MA RAZZOLI MALE.
Ma questa sono io.
E dovrete,DOVRAI accettarmi per quello che sono.
NON CAMBIO.
Te,piuttosto cerca di imparare ad accettare le critiche,impara a trovare sempre un lato positivo nelle cose,impara che non sei tu il centro del mondo,impara a sfogarti,a buttare fuori la rabbia che hai dentro,impara a stringere i denti,impara a lottare per le cose che desideri,impara a soffrire,impara ad aspettare...semplicemente impara.
La vità è una continua battaglia,ogni gionrno si lotta per qualcosa o contro qualcuno,e ogni giorno si imparano nuove cose.
Ricordatelo.
Noi due insieme è solo un'utopia.
Viviamo in due mondi completamente diversi,e che non sono compatibili.
E' dura per me dirti ADDIO,è molto dura,anche perchè la parola addio la odio.
E' molto meglio un CIAO,e chissà forse un giorno torneremo a parlare,ma io per te sarò solo una semplice ragazza e niente di più!
Un'ultima cosa voglio dirti e lo faccio con queste parole:
SCUSAMI se ti ho fatto stare male;
SCUSAMI se ti ho fatto innamorare di me;
SCUSAMI se cerco di uscire dalla tua vita...semplicemente SCUSAMI.
E ricordati anche se non te lo dico:TI VOGLIO...e NON ti odio!
CIAO,AMORE MIO!

10 commenti:

calendula / trattalia ha detto...

la vita è fatta anche di addii.. alcuni sono necessari per crescere e per andare avanti, sii forte

peace and love ha detto...

@...ci proverò...

articolo21 ha detto...

gli addii servono anche per crescere. è vero. ma sono dolorosi. bisogna essere forti. senza rassegnarsi alla speranza.

_° Maureen°_ ha detto...

che bel post!
:)

natale ha detto...

Addio... Parola forte ma dovuta e dolorosa, a volte non se ne puo' fare a meno... Passerà anche questa...

Vane ha detto...

questo è amore... se vuoi ama ma non impazzire^^

ehi l'amore quasi sempre ci fa sentire così un po' stronze ma non lo siamo.. è che il nostro cuore è fatto diverso da loro^^

bacini buona serata

Darjo ha detto...

ehilà, come va?

PiX ha detto...

mi commuovo leggendo.. davvero.
Da oggi non penserò più che (per antonomasia) sono le donne a essere stronze, nella maggior parte dei casi... a presto!

P.S.: se hai un po' di tempo libero ti consiglio di cercare il "valzer delle candele", una vecchissima canzone che parla di adii..

Guernica ha detto...

Torno nel tuo blog dopo un po'..purtroppo il tempo non mi permette di fare i giri che vorrei.
Torno in punta di piedi in questo post molto delicato.
Gli addi segnano una fine ...a me non piacciono per questo.
A presto!

luce ha detto...

Difficile trovare se stessi, una strada infinita ed ogni passo anche un addio è un piccolo progresso verso la consapevolezza di ciò che sei.